Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi

Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi

In "Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi" ci tenevo a lasciare memoria della bizzarra e marginale esperienza del Tasso, effimero gruppo/partito nato per gioco sul finire degli anni Novanta, perché nei suoi temi e nel suo approccio ancora mi riconosco. Quanto ai Verdi, ho voluto recuperare qui alcuni materiali che già erano presenti sul sito di Orizzonte verde (orizzonteverde.ch chiuso nel novembre del 2017 dopo l’attacco di un virus): si tratta soprattutto di scritti legati all'ultimo periodo dell’“era Savoia” e ai primi passi successivi, periodo tumultuoso dal quale i Verdi per finire sono usciti assai bene.

Un articoletto sui Verdi di Lugano preparato per le elezioni comunali del 18 aprile 2021

Una pagina preparata per il sito dei Verdi

Un giudizio positivo sulla transizione coordinata da Michela Delcò

Quando i mestatori sono anche cattivi lettori

Comunicato stampa di Orizzonte Verde dopo le dimissioni del coordinatore dei Verdi

Appunti sulla mutazione dei Verdi del Ticino (quasi un diario)

Il primo comunicato stampa di Orizzonte verde

Intervento all'Assemblea dei Verdi del 5 aprile 2014

Divagazioni didattiche intorno a due scritti di Sergio Savoia

Divergenze in seno ai Verdi amplificate dalla stampa e negate dalla segreteria

Intervista sulle intenzioni del Tasso in vista delle elezioni cantonali 2003

 

 

Pagina 1 di 2