Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi

Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi

In "Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi" ci tenevo a lasciare memoria della bizzarra e marginale esperienza del Tasso, effimero gruppo/partito nato per gioco sul finire degli anni Novanta, perché nei suoi temi e nel suo approccio ancora mi riconosco. Quanto ai Verdi, ho voluto recuperare qui alcuni materiali che già erano presenti sul sito di Orizzonte verde (orizzonteverde.ch chiuso nel novembre del 2017 dopo l’attacco di un virus): si tratta soprattutto di scritti legati all'ultimo periodo dell’“era Savoia” e ai primi passi successivi, periodo tumultuoso dal quale i Verdi per finire sono usciti assai bene.

Considerazioni sulla "distrazione" degli organi di stampa e sul loro ruolo nelle campagne elettorali

Una lettera non pubblicata e la piattaforma Tasso-Verdi per l'elezione del Consiglio degli Stati dell'autunno 1999

Schermaglie tra Tasso e Verdi in merito alle rispettive scelte per le elezioni cantonali

 

Un contributo della Tana di Soragno alla costruzione dell’identità politica del Tasso, partito/non-partito lanciato un po’ per gioco dalla rivista satirica «Il Diavolo!»

Pagina 2 di 2